Mario Russo

Dopo la Laurea in Architettura presso la Seconda Università degli studi di Napoli “L.Vanvitelli”,è vincitore della borsa di studio per il Master di Alta Formazione in “Riqualificazione ambientale e urbana delle aree metropolitane per lo sviluppo sostenibile” dell’università degli Studi di Napoli “Federico II”. Collabora con la società “SI.RE.NA città storica” nell’ambito del recupero del centro storico di Napoli.

Dall’anno 2002 collabora con lo studio Gambardellarchitetti nella redazione di numerosi progetti, vincitori di concorsi nazionali e internazionali, tra cui  il Restyling della linea M1 e M2  della metropolitana di Milano, il Masterplan per la riqualificazione di S. Cesarea Terme (Le)  attraverso l’insediamento di un nuovo nucleo urbano, con aree residenziali, alberghiere, commerciali e la Sistemazione di tre piazze a Montesarchio (Bn).

Partecipa alla progettazione per il completamento degli interventi di edilizia abitativa sostitutiva di 192 alloggi nel comune di Napoli; al progetto del centro commerciale Liz Gallery di Montesarchio (Bn); al restyling della Clinica Mediterranea di Napoli e a numerosi altri progetti.

Invitato dalla II Università di Napoli a partecipare, come giovane architetto campano, alla Conferenza “Dopo il cemento”; i suoi contributi sono presenti in numerose pubblicazioni nazionali e internazionali.

Negli ultimi anni, la ricerca personale è rivolta ai temi dell’architettura spontanea, proposta nella casa Rosciano, casa Fish e casa Corner.

NOTA! I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi e non modificando le impostazioni del tuo browser, accetti il nostro utilizzo dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information